La moltiplicazione con gli schieramenti.

Ripetere quantità in modo ordinato per righe e colonne, significa operare con gli schieramenti, che sono un ulteriore modo per comprendere e apprendere le moltiplicazioni. Derivano dal linguaggio militare, dove per schieramento si intendeva proprio la predisposizione di uomini in un preciso modo, secondo righe e colonne. La matematica adotta questo termine, un po' difficile per i bambini, ma che rende molto bene la logica della moltiplicazione. Noi li abbiamo studiati così, semplificando ed evitando di utilizzare i termini "righe" e "colonne", che appartengono al dominio verbale, ma lavorando da subito in modo esperienziale sul quaderno e alla LIM, per cui il prodotto di due numeri corrisponde al numero degli incroci che si vengono a formare nel reticolo del quaderno a quadretti.

Commenti

Post popolari in questo blog

Test Invalsi: a cosa serve e come esercitarsi.

Il messaggio di Gandhi

I numeri primi